Spazio alle “vecchie glorie” all’interno della FISI

FRANCESCO PERSIO, CANDIDATO LAICO AL CONSIGLIO FEDERALE

0
103

Mi piacerebbe pensare ad una Fisi creata attraverso un dialogo costruttivo nella quale attività e programmi siano il frutto di un lavoro concertato e condiviso con il rispetto dei ruoli assegnati in base alle specifiche competenze; in tale contesto è auspicabile chiamare a far parte della Fisi “le vecchie glorie” e cioè gli sportivi che in tutti gli sport invernali hanno contribuito con i loro risultati a dare prestigio alla nostra nazione, tra cui i testimonial del mio libro Gustavo Thoeni, Piero Gros, Paolo De Chiesa, Kristian Ghedina ecc…..; la loro esperienza sarà di fondamentale importanza per costruire i nuovi atleti ed il futuro sportivo della nostra nazione.
Garantisco fin da ora il mio impegno nel Consiglio Federale per riportare le “vecchie glorie” degli sport invernali all’interno della Federazione, dando loro uno specifico ruolo che consenta di beneficiare della loro esperienza.
Come componente del Consiglio Federale potrò sicuramente dare un grande contributo all’inserimento delle “vecchie glorie” in seno alla FISI.

Francesco Persio Pennesi
Candidato Laico al Consiglio Federale

 

 

(Gustavo Thoeni e Piero Gros)

 

(Paolo De Chiesa e Piero Gros)

(Kristian Ghedina)

Articolo precedenteCONI, 13 ottobre: La sicurezza nelle discipline sportive invernali
Articolo successivoSpazio alle “vecchie glorie” nella F.I.S.I: video di Francesco Persio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui